Corsi on-line

Il peggior sito della Rete

World’s Worst Website (letteralmente: “il più brutto sito Web del Mondo“) è un simpatico progetto che consiste nel riunire in una sola pagina Internet tutti i peggiori errori che si possono compiere nella creazione di un sito Web; per chi non ha una grande pratica della lingua inglese si segnala l’esistenza di un omologo italiano.

Nel World’s Worst Website c’è veramente tutto quello che serve per rendere un sito scomodamente navigabile, difficilmente indicizzabile dai motori di ricerca, sgradevole alla vista, lentissimo da caricare, avulso da qualsiasi standard per la validazione e, naturalmente, incompatibile con numerosi browser.

Tra gli strafalcioni volutamente inseriti si segnalano:

  • una struttura interamente basata sui frame;
  • mancanza di contrasto tra il colore dello sfondo e quello del testo,
  • eccessiva presenza di messaggi pubblicitari;
  • irreperibilità dei link per la navigazione;
  • utilizzo eccessivo di immagini animate;
  • snervante musichetta di sottofondo.

Un’utile risorsa da consultare per sapere sempre cosa non inserire nelle proprie pagine Web.

contrasto tra il colore di sfondo e il colore del testo.
Post correlati
I più letti del mese
Tematiche