Corsi on-line

“Mi serve un Sito Web”. Come difendersi dai clienti

Creare siti Web è un lavoro, tempo fa si leggevano (in particolare nei forum) annunci del tipo: “si realizzano siti gratis“, fortunatamente con l’evolversi della tecnologia  si è ora affermata una certa professionalità che ha limitato i danni dovuti all’improvvisazione prima imperante.

Anche i clienti hanno assunto maggiore consapevolezza dell’utilità del Web e dei suoi infiniti utilizzi, esiste però uno “zoccolo duro” di aspiranti committenti che travolti da un eccessivo entusiasmo iniziale rendono difficile la vita del povero Web Worker.
Questa tipologia di clienti si caratterizza per alcune domande e affermazioni ricorrenti che riassumeremo di seguito convinti di non poter fornire un elenco esaustivo:

  • cominciamo con un sito di poche pagine;
  • ma poi mi mette il sito anche su Google?;
  • ho fatto vedere il sito a mia/o figlia/o e.. ;
  • io però l’avrei voluto un pò più animato..;
  • non è possibile inserire il testo in marrone su sfondo viola?;
  • avrei potuto far fare il sito ad un amico di mio figlio ma mi sono rivolto a lei perché preferisco un rapporto professionale;
  • mi curava il sito un amico di mio figlio che aggiusta i computer;
  • veda lei, io non ci capisco nulla di queste cose.

Affermazioni e domande del genere sono quantomeno la spia della poca convinzione (soprattutto ad investire), in un serio progetto per il Web.

Post correlati
  • quanta verità in poche righe.
    ma tra le affermazioni ricorrenti metterei anche:
    – ma le pagine gialle me lo fanno per meno euri

    senza contare che una notevole percentuale di utenti non sa cosa sia un bw (voci di corridio dice che la percentuale sia alta anche tra i webmaster)

  • Scusa cosa intendi per BW?…
    Per quanto ne so io molti non sanno nemmeno cosa vuol dire compatibilità tra browser e usabilità per gli utenti…. Senza parlare di xhtml e css.

  • loredelborgallo

    L’ignoranza dei clienti è non solo prevedibile, ma addirittura auspicabile. Altrimenti si farebbero il sito da soli. Il problema di gestire le esigenze dei clienti e rapportarle con i costi è globale, lo condividono anche i fruttivendoli.
    Il difficile di un’attività commerciale è proprio nella gestione del rapporto umano.
    Chi trova e mantiene i clienti ha la pazienza di spiegare loro con chiarezza gli aspetti costi/prestazioni.
    Visto che il cliente è ignorante per definizione la difficoltà nel rapportarsi è sempre e soltanto responsabilità di chi è competente sulla materia.
    Buon lavoro a tutti.

  • Lore mi ha tolto le parole dalle dita.
    Posso solo aggiungere che ai vecchi WM che facevano i siti gratuitamente ora si sono evoluti, nel senso che cercano di farsi pagare.
    Senza voler scatenare polemiche posso solo dire che fare siti Web è l’ultimo dei problemi, il codice è nulla in confronto alle giornate perse dietro a persone che non hanno alba di cosa vogliono, però la vogliono 🙂

    M.

  • per alb3rt1: abbreviazione di browser.
    per gli altri: sono d’accordo, con una osservazione:
    cerchiamo di non confondere “l’ignoranza” definita dal fatto che il cliente non sa come si faccia un sito, da “l’ignoranza” definita come NON rispetto del lavoro altrui.
    E’ la seconda che crea problemi

  • Interessante, ma hai saltato del tutto l’aspetto monetario: ancora nel 2010 è pieno di gente che continua a lagnarsi del fatto che suo cuggggino chiede 50€ per pagina web (presumo fatta in dreamweaver molto rozzo) e che non puoi chiedere 1000 per un sitarello <_<…

    Alcuni commentatori avrebbero pure ragione, ma quante persone si mettono a far le pulci al lavoro del loro medico o del loro legale o del loro idraulico, dicendoti di continuo cosa avrebbero fatto loro e/o come esattamente devi agire tu?

  • Come non concordare con quanto scritto nell’articolo e nei commenti..

    Esperienza personale..

  • Confesso: l’ho provato anche io e…

  • maxbossi

    Ciao Anna,
    Puoi linkarlo tranquillamente… o pubblicarne dei piccoli stralci (mettendo il link all’articolo originale)…però ti chiedo di non fare un copia e incolla dell’intero post 😉 Grazie

  • Anna Gagliano

    Ok!!!

I più letti del mese
Tematiche