Corsi on-line

Il file system Ceph sbarca su Linux

Linux Torvalds, il papà del Pinguino, lo aveva promesso: il file system Ceph avrebbe fatto parte del Kernel Linux in versione 2.6.34; questa release è stata recentemente resa disponibile in RC2 e presentata durante il CLT (Chemnitzer Linux-Tage) 2010 con tanto di supporto per Ceph.

Ceph è un Distributed Network File System messo a disposizione sotto licenza LGPL, che si caratterizza per un’architettura decentralizzata, si tratta di un file system in grado di suddividere l’accesso ai dati tra server differenti e di gestirli in scala petabyte.
Ceph è in grado di effettuare connessioni simultanee verso migliaia di nodi e integra funzioni avanzate per la replicazione, in questo modo, nel caso in un determinato nodo non fosse disponibile, questo potrà essere sostituito grazie alla chiamata verso un server differente in cui sono stati replicati i dati.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche