Corsi on-line

5 nuove regole per migliorare le prestazioni di MySQL

In un articolo precedente, sono state proposti 5 consigli per adottare delle buone norme di amministrazione e digitazione delle istruzioni che consentono di rendere il DBMS MySQL più performante. Oltre ad essi è possibile fornire un’ulteriore cinquina di regole:

  1. non utilizzare “SELECT *” quando possibile, meglio specificare i nomi dei campi coinvolti dalle query;
  2. sfruttare il meccanismo di caching delle query in modo da non dover interrogare ripetutamente il DBMS per restituire gli stessi risultato;
  3. definire indici ulteriori oltre al’ID autoincrementale, gli indici permettono di restituire gli output senza scorrere interamente il contenuto delle tabelle;
  4. evitare di duplicare gli indici
  5. utilizzare le stored procedures ogni volta che è possibile per risparmiare la banda disponibile.

Naturalmente è sempre bene tenere conto che maggiori sono le proprie conoscenze relativamente all’utilizzo del DBMS, maggiori saranno le possibilità di adottare tecniche in grado di migliarare il livello di prestazioni di MySQL.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche