Corsi on-line

Google Chrome è il browser più sicuro?

Il Pwn2Own è una manifestazione dedicata agli hackers durante la quale informatici professionisti si sfidano in delle vere e proprie gare alla fine delle quali vincono coloro che riescono a superare per primi le difese di un’applicazione.

Durante, l’ultimo appuntamento del Pwn2Own, svoltosi in questi giorni all’interno della CasSecWest Security di Vancouver, i partecipanti sono stati invitati a bypassere le difese di tutti i browser più utilizzati per la navigazione sul Web; IE, Firefox e Safari sono stati abbattuti con poca fatica, Google Chrome invece non è andato giù.

Il browser di Mountain View è quindi il più sicuro in circolazione? Sembrerebbe di si, a suo favore va il fatto di essere un’applicazione completamente scritta da zero, a differenza degli altri programmi “attaccati e abbattuti” Chorme non eredita (almeno per ora) i difetti di versioni precedenti o di motori JavaScript già utilizzati in altri programmi.
A questo punto, Chrome dovrà superare anche la fida più insidiosa: quella del tempo. Questo perché quando gli hacker ne avranno i segreti del funzionamento, le sue difese dovranno dimostrarsi all’altezza e non cadere al primo attacco.
Da notare che Opera non è stato incluso all’interno della lista di browser candidati all’hacking.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche