Corsi on-line

Certificazioni Ubuntu, Canonical abbandona la LPI

La notizia non provocherà certo un terremoto ma ha una certa importanza per coloro che desiderano acquisire una certificazione Linux basata sulla distribuzione Ubuntu: la Canonical, società distributrice di Ubuntu, ha infatti deciso di dar vita ad una propria certificazione indipendente dall’ LPI (Linux Professional Institute).
L’LPI è un’organizzazione internazionale senza scopo di lucro, creata per  promuovere e certificare le competenze relative all’utilizzo professionale del sistema operativo Linux e delle tecnologie rilasciate sotto licenza Open Source; l’organizzazione prevede un programma di esami non dipendente da una specifica distribuzione.
Ora che la Canonical ha deciso di non fare più riferimento alla LPI, si è creato un certo scompiglio in Rete in quanto l’azienda, che ha sede legale nell’isola di Man (una dipendenza della Corona britannica che ufficialmente non fa parte dell’Unione Europea), non ha ancora spiegato se sarà possibile conseguire la certificazione in altri paesi.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche