Corsi on-line

Importazione di tabelle InnoDB

InnoDB è uno storage engine, o più semplicemente un “motore per il salvataggio dei dati”, recentemente acquisito dalla Oracle, proprietaria di MySQL, che recentemente è divenuto l’engine del noto DBMS Open Source.
L’importazione di un database che contiene al suo interno della tabelle di tipo InnoDB può non essere sempre indolore, per questo motivo è opportuno utilizzare un’istruzione che riporti a zero alcuni attributi come per esempio le chavi esterne.

Si immagini di dover importare un semplice file ottenuto attraverso una comune operazione di dump:

SET AUTOCOMMIT = 0;
SET FOREIGN_KEY_CHECKS= 0;
SOURCE nome_file_dump
COMMIT;

L’istruzione, nonostante sia sintatticamente corretta, può non avere successo generando un crash del Database Server; a questo punto è necessario utilizzare un comando che permetta di forzare il ripristino dei dati:

[mysqld] innodb_force_recovery = 4

I comandi indicati devono essere utilizzati soltanto in casi d’emergenza, si consiglia per sicurezza di utilizzare applicazioni di terze parti per rendere i processi di importazione meno rischiosi.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche