Corsi on-line

Monitorare le reti Wi-fi da Shell

Aircrack-ng è un programma bastao sullo standard FMS e specializzato nel cracking delle chiavi 802.11 WEP e WPA-PSK che può essere utilizzato anche per normali attività di hacking; una di queste consiste per esempio nel verificare la presenza di Reti Wi Fi raggiungibili tramite il proprio router.

Per utilizzare questa applicazione su Linux sono sufficienti alcuni semplici comandi da Shell, per esempio su Ubuntu si potrà installarlo con l’istruzione:

sudo apt-get install aircrack-ng

Fatto questo sarà necessario utilizzare il comando:

ifconfig

per disporre del nome della nostra scheda di Rete, quindi si procederà con l’istruzione:

sudo airodump-ng start nome_scheda

Grazie ad essa verrà avviato il servizio per la scansione delle reti WiFi che potrà essere lanciata con:

sudo airodump-ng nome_scheda

Alla fine della scansione riceveremo la lista delle reti disponibili.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche