Corsi on-line

Personalizzare i marker su Google Maps

I marker di Google Maps sono delle piccole icone utilizzate per segnalare una determinata posizione geografica sulla base di coordinate, se per esempio abbiamo richiesto al servizio un percorso che va da “a” a “b”, il punto di partenza e quello di arrivo saranno evidenziati tramite dei marker.

Di default la piattaforma mette a disposizione un numero limitato di marker, chi lo desidera può però modificarli attraverso una semplice procedura di personalizzazione possibile grazie ad un servizio on line denominato Google Map Custom Marker Maker.

Questa applicazione permette di creare i propri marker in automatico, basterà effettuare l’upload di un’immagine e il servizio restituirà in output un archvio compresso contenente 6 immagini separate e il codice necessario per l’inserimento all’interno delle mappe.

Google Map Custom Marker Maker permette l’upload di immagini in formato PNG, GIF o JPEG, delle dimensioni massime di 200 * 200 px e dal peso non superiore ai 500 Kb.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche