Corsi on-line

Modificare i programmi di default in Ubuntu

Uno dei motivi del grande successo di Ubuntu in versione Desktop sta sicuramente nella grande disponibilità di programmi che vengono forniti a corredo del sistema operativo; di default la distro integra alcune applicazioni preconfigurate per svolgere specifiche funzioni, come per esempio l’editing dei testi, la navigazione Web etc.

Naturalmente, tutto è modificabile in Linux!, sarà possibile modificare in qualsiasi momento i programmi predefiniti con altri scelti dall’utilizzatore; per far questo sarà però utile sfruttare un’applicazione come update-alternatives che consentirà di visualizzare tutte le alternative disponibili per uno determinato ambito di utilizzo.

Proviamo per esempio a digitare un’istruzione come la seguente:

ls -al /etc/alternatives/

In questo modo avremo a disposizione l’elenco completo dei programmi predefiniti; si immagini ora di voler modificare l’editor di testi  di default; il primo comando da utilizzare sarà il seguente:

sudo update-alternatives --config editor

Otteremo quindi la lista delle alternative disponibili per l’editing, come nell’esempio seguente:

Selection Alternative
 ------------------------------------
 1 /usr/bin/vim
 2 /bin/ed
 *+ 3 /bin/nano

A questo punto basterà digitare il numero corrispondente al programma da impostare come predefinito (ad esempio “2” per Ed) e premere [Invio] per confermare la scelta effettuata.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche