Corsi on-line

Veloce override degli stili CSS

Innanzitutto intendiamoci sui termini, la parola override in informatica viene utilizzata in particolare nell’ambito della programmazione orientata agli oggetti, essa indica nella OOP la riscrittura di un metodo ereditato; estendendo il concetto, si può dire che l’override è un’operazione che consente di definire un’istruzione prioritaria rispetto a quelle destinate a compiere la stessa funzione.

L’override può essere applicato anche ai CSS, in questo breve post vedremo come sia possibile definire all’interno di un selettore un attributo di stile che dovrà essere preso in considerazione prima di qualsiasi altro; si analizzi il seguente esempio:

p {
   font-size: 12px !important;
}

Grazie alla clausola !important, il relativo stile dovrà essere applicato prima di qualsiasi altro stile, anche se definito inline.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche