Corsi on-line

WordPress: caricare jQuery da Google

Come molti sviluppatori sanno bene, è possibile utilizzare il framework jQuery sia scaricandolo sul proprio spazio Web di produzione (o in locale se si è ancora in fase di sviluppo), sia caricandolo dall’apposito repository messo a disposizione da Google per le API; la seconda procedura permette di occupare meno spazio su disco e di affidarsi alla velocità di caricamento garantita dai server di Mountain View.

Nel blog engine WordPress jQuery viene caricato attraverso il metodo “$script->add()”, ma è comunque possibile disabilitare il caricamento della copia locale e avviare quello della copia fornita da Google; vediamo come:

<?php wp_deregister_script('jquery'); ?>
<?php wp_head(); ?>
<script type="text/javascript" src="http://ajax.googleapis.com/ajax/
libs/jquery/1.4.2/jquery.min.js"></script>

Nel codice viene richiamata la versione 1.4.2 di jQuery in quanto è l’ultima disponibile nel momento in cui scrivo, naturalmente sarà possibile modificare questo numero di release con la distribuzione di nuovi aggiornamenti

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche