Corsi on-line

Output multicolonna su file di testo con ls in Linux

Il comando ls (list segments in Inglese, cioè “elenca segmenti”), definito nelle specifiche POSIX e dalla Single UNIX Specification, in UNIX e Linux viene utilizzato per elencare le informazioni relative a file e al contenuto delle directory; la sua sintassi è nota:

ls -opzioni file_o_directory]

Se non speficato diversamente, l’elenco viene restituito a video in ordine alfabetico, nel caso in cui lo standard output del comando sia un terminale, esso darà vita ad un elenco composto dai soli nomi dei file suddivisi su diverse colonne fino ad occupare l’intera larghezza del terminale, diversamente sarà restituita una lista dei nomi su singola colonna.

L’opzione “-C” permette di scrivere i risultati di “ls” su un file di testo in formato multicolonna, infatti, utilizzando il seguente comando:

ls > nome_file.txt

L’output verrà scritto su singola colonna, cioè un elemento per ogni riga, mentre utilizzando la seguente istruzione:

ls -C > nome_file.txt

otterremo un formato multicolonna.

Post correlati
  • Lorenzo

    Grazie mille di questa pagina
    Se puo’ aiutarmi, io avrei un problema:
    Faccio dal computer un accesso remoto via “ssh -X roba@altro”, guardo fra le cartelle ma vorrei stampare l’elenco dato da ls su un file sul mio computer. Come faccio?

  • Claudio Garau

    Salva tutto l’output in un file di testo e poi stampalo, ad esempio:
    ls -R /home > file.txt

  • Lorenzo

    Ah, ok, grazie mille (credo si veda che non ne so nulla)

I più letti del mese
Tematiche