Corsi on-line

Abilitare l’esecuzione di codice PHP in file senza estensioni

In questo post risolveremo un piccolo dubbio che spesso viene proposto sotto forma di domanda nei forum di discussione dedicati al coding; come è possibile abilitare l’esecuzione di codice PHP contenuto in file che non presentano l’estensione “.php”? Semplice, comunicando al Web server che il contenuto di questi file deve essere interprtato!

Nel caso specifico vedremo come creare un semplice file .htaccess che permetta di interpretare anche il codice di pagine completamente prive di estensione; in questo caso, le istruzioni da passare al Web server saranno le seguenti:

<Files ~ "^[^\.]+$">
  ForceType application/x-httpd-php
</Files>

Niente di difficile quindi, basterà una breve espressione regolare per comunicare all’engine che anche il codice di un file dovrà essere interpretato nonostante l’assenza di estensione; per chi necessita di limitare il raggio d’azione delle istruzioni, è possibile anche specificare che questa particolare procedura dovrà essere possibile soltanto per un determinato file, come nell’esempio proposto di seguito:

<Files index>
  ForceType application/x-httpd-php
</Files>

In questo caso abbiamo utilizzato il file privo di estensione denominato “index”, ma lo sviluppatore potrà ottenere lo stesso risultanto inserendo al suo posto qualsiasi nome di file privo di estensione.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche