Corsi on-line

Velocizzare l’esecuzione di VMWare

Il client VMWare è un’ottimo strumento per la virtalizzazione, purtroppo però è non di rado lento; uso sia VMWare che VirtualBox e non credo di dire una cosa sbagliata se affermo che il secondo è generalmente più veloce del primo, VMWare rimane comunque uno strumento prezioso e vale la pena continuare ad utilizzarlo, magari con qualche piccolo intervento per il miglioramento delle prestazioni.

In questo post mostrerò un semplice trucco per rendere VMWare più veloce all’interno dei sistemi Linux, esso consiste nella modifica del file “.vmx” relativo al sistema operativo virtualizzato; una volta aperto questo file sarà possibile configurare come segue le direttive in esso contenute:

sched.mem.pshare.enable = "FALSE"
prefvmx.useRecommendedLockedMemSize = "TRUE"
prefvmx.minVmMemPct = "100"
mainMem.partialLazySave = "FALSE"
mainMem.partialLazyRestore = "FALSE"
mainMem.useNamedFile = "FALSE"

Una volta apportate le modifiche descritte, salvate il file, avviate VMWare e valutate se vi è stato un effettivo incremento della velocità di esecuzione.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche