Corsi on-line

Un ambiente WAMP su Windows 7: problemi alla porta 80

Con questo post inizierò una breve serie di articoli dedicati ai più comuni problemi che si possono incontrare nella creazione di un ambiente WAMP (“Windows, Apache, MySQL and PHP”) sul sistema operativo Windows 7 di Redmond; quando eseguite una procedura del genere potrebbe andarvi tutto bene al primo colpo ma, per esperienza, posso dirvi che le cose non vanno sempre in questo modo; le indicazioni fornite valgono anche per Vista. Questa volta parlerò della porta 80.

Di default la porta 80 è quella utilizzata dal Web server per “ascoltare” le chiamate provenienti dal client, ciò significa che se la stessa porta viene occupata da un altro servizio Apache non sarà in grado di utilizzarla; se doveste avere dei problemi derivanti dall’occupazione della porta 80 probabilmente andrete alla ricerca di applicazioni che la utilizzano, programmi come per esempio Skype o client per il P2P. Questa volta però la responsabilità potrebbe essere direttamente imputabile a Windows.

Infatti il processo relativo a WAS (Windows Activation Service, servizio di attivazione di Windows), utilizza in alcuni casi questa porta, quindi, se volete che essa sia destinata ad Apache, dovrete disabilitare WAS o, al limite, modificare la porta destinata al Web server.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche