Corsi on-line

Messaggi random in una pagina di Facebook

Il linguaggio FBML consente di modificare una pagina di Facebook aggiungendo dei piccoli script per arricchirla di funzionalità, un modo efficace per differenziarsi dalla massa informe delle pagine presenti nel social network di Mark Zuckemberg che, in genere, non brillano di originalità se non per l’argomento trattato (e spesso neanche per quello).
Oggi vedremo come sia possibile utilizzare FBML per mostrare dei messaggi random (cioè geenrati in ordine casuale) all’interno di una pagina; diamo subito la parola al codice:

<fb:random>
 <fb:random-option weight="2">Grembiule nero e fiocco azzurro: per un bambino milanista il primo giorno di scuola è un trauma. Diego Abatantuono</fb:random-option>
 <fb:random-option weight="1">Rigore è quando arbitro fischia. Vujadin Boskov</fb:random-option>
</fb:random>

Il funzionamento dello scriptino si basasu tag “random”, la cui funzione appare palese; esso delimita le frasi da mostrare casualmente e le opzioni ad esse associate; nel caso specifico è stato associato ai messaggi l’attributo “weight” (da tradurre più come “rilevanza” che come “peso”), grazie al quale sarà possibile stabilire una priorità di visualizzazione.

Nel caso specifico, la frase con “weight” uguale a “2” verrà mostrata 2 volte più spesso di quella che ha soltanto “1” come valore associato all’attributo.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche