Corsi on-line

Cloud Hosting Vs. Shared Hosting: quale scegliere?

In un recente post abbiamo già parlato di Cloud Hosting fornendo, in termini semplici e comprensibili a tutti, una definizione di questo nuovo servizio che si sta facendo largo – soprattutto all’estero – tra i classici servizi di hosting.
Una volta chiarita da differenza tra il Cloud Hosting e l’hosting “classico”, la domanda sorge spontanea: qual’è la soluzione migliore? o meglio, qual’è la soluzione adatta alle nostre specifiche esigenze? Meglio il classico hosting oppure è il caso di orientarsi verso una soluzione cloud?

Al fine di fornire una risposta a questa domanda segnalo un’interessate testo dal titolo "Cloud Hosting Vs. Cluster" redatto da Tobia Caneschi, responsabile ricerca e sviluppo presso il dipartimento di Nominalia.com / Register.it (gruppo Dada).
Il testo citato analizza le differenze (ma soprattutto il rapporto costi/benefici) tra la tecnologia cloud ed il managed hosting basato su cluster.

Il testo (che potete leggere integralmente qui sopra) è piuttosto breve e molto chiaro: allo stato attuale una soluzione cloud completamente scalabile potrebbe rivelarsi la scelta migliore per chi ha esigenze mutabili (aggiungere componenti o applicativi sofisticati) e budget di spesa medio/alti. Per esigenze "più ordinarie" e dal budget medio/basso, l’hosting classico sembra ancora la soluzione preferibile.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche