Corsi on-line

HTML: ma è vero che le tabelle sono da pensionare?

Una domanda che mi sento spesso fare da sviluppatori agli albori della propria (gli auguro tale) fortunata carriera nel Web, è la segunte:

Si possono utilizzare le tabelle all’interno delle pagine Web?

In alcuni casi a questa domanda si risponde seccamente e frettolosamente con un “no”, ma a mio parere ciò deriva da un’errata interpretazione degli standard, il fatto che sia stato abbandonato ormai da tempo il modello che voleva le pagine Web strutturate all’interno di tabelle, non significa che i tag “table”, “tr”, “td” etc. siano andati in pensione o siano stati eliminati dall’HTML.
La verità è semplicemente che i tag tabellari non devono essere utilizzati per la costruzioni del layout di pagina, detto questo, possono essere utilizzati per quello che fin dall’inizio era il loro scopo, cioè mostrare dati all’interno di tabelle; a conferma di quanto detto cito testualmente il manuale ufficiale del W3C:

The HTML table model allows authors to arrange data — text, preformatted text, images, links, forms, form fields, other tables, etc. — into rows and columns of cells.

“Table” e tutti gli altri tag per la creazione di tabelle non sono quindi deprecati come spesso si tende a pensare sulla base di informazioni errate, sono invece da considerarsi come deprecati tutti gli attributi per l’allineamento dei dati all’interno delle celle (“left”, “center” etc.), al posto dei quali è necessario ricorrere alla formattazione tramite CSS.

Post correlati
  • Al contrario di quanto scivono alcuni autodefiniti guru, le tabelle rimangono uno strumento utilissimo, tra l’altro alcuni le volevano addirittura fuori dagli standard, fortunatamente sono state reincluse in html5 -> http://www.w3.org/TR/html5/tabular-data.html

I più letti del mese
Tematiche