Corsi on-line

Cos’è l’indirizzo IP 192.168.1.1?

Navigando per i forum mi campita spesso di imbattermi nella stesse domande… quando ci faccio caso – come è successo stasera – mi piace cercare di fare chiarezza con un post su questo blog. La domanda a cui cercherò di rispondere oggi è cos’è l’indirizzo IP 192.168.1.1?
Iniziamo col dire che questo IP è un indirizzo privato – del tipo IPV4 – rientrante nel range di indirizzi che va da 192.168.0.0 a 192.168.255.255. La particolarità degli indirizzi rientranti in questo range è di NON essere univoci all’interno del WWW, si tratta cioè di indirizzi privati "non-routing" che possono essere utilizzati simultaneamente da una pluralità di utenti all’interno di diverse Reti private (LAN). Gli IP di questo tipo, in pratica, non sono raggiungibili attraverso Internet (se non attraverso l’ausilio di un Router con il supporto NAT, ma questo è un altro discorso).

L’indirizzo IP 192.168.1.1 è utilizzato di default da moltissimi router ADSL. Qualora sia necessario configurare alcuni aspetti della propria Rete privata, infatti, sarà sufficiente digitare nella barra degli indirizzi del browser l’IP 192.168.1.1 per accedere all’interfaccia di controllo del router. Si veda, ad esempio, la schermata qui sotto relativa ad un router ADSL fornito da Telecom Italia S.p.A.

Per completezza d’informazione segnaliamo che l’Internet Assigned Numbers Authority (IANA) ha riservato i seguenti tre blocchi di spazio di indirizzi IP privati:

  • Classe A: da 10.0.0.0 a 10.255.255.255 (1 rete estendibile fino a 16.777.216 host)
  • Classe B: da 172.16.0.0 a 172.31.255.255 (16 reti estendibili fino a 65.535 host ciascuna)
  • Classe C: da 192.168.0.0 a 192.168.255.255 (254 reti, estendibili fino a 254 host ciascuna)
Post correlati
I più letti del mese
Tematiche