Corsi on-line

Caro candidato: sostieni il software Libero!

La campagna Caro Candidato è un’iniziativa concepita, promossa e coordinata da ASSOLI (Associazione per il Software Libero), nonché supportata dalla I.L.S. (Italian Linux Society), che prevede di sensibilizzare i candidati alle elezioni amministrative previste in molte città il 15 e il 16 maggio 2011 sul tema dell’Free Software e delle libertà digitali; a questo proposito è stato redatto un apposito Patto per il Software Libero che potrà essere sottoscritto da tutti gli interessati.

Il software libero rappresenta una grande opportunità per aumentare il livello di efficienza delle nostre amministrazioni e un notevole risparmio per quanto riguarda le spese relative all’informatizzazione e non solo, per questo motivo i candidati di tutti gli schieramenti politici sono chiamati a:

  • incoraggiare  le amministrazioni ed i servizi pubblici a sviluppare ed utilizzare prioritariamente Software Libero e standard aperti;
  • supportare politiche attive a favore del Software Libero;
  • opporsi ad ogni discriminazione nei confronti dell’Open Source;
  • difendere i diritti degli autori e degli utenti di Software Libero.

Come sostengono i titolari dell’iniziativa

Il Software Libero è un bene comune, da proteggere e sviluppare. La sua esistenza si basa sul diritto degli autori di rilasciare il loro software congiuntamente al codice sorgente, e sul diritto garantito a chiunque di usarlo, copiarlo, adattarlo e ridistribuirlo, nella sua forma originale o modificata.

Una realtà che non può essere ignorata da chi gestisce la cosa pubblica, soprattutto nell’era dell’e-government.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche