Corsi on-line

Creare un ebook nei formati EPUB e MobyPocket

Il settore degli Ebook è in forte crescita, così come recentemente confermato da Amazon (leader mondiale nel commercio elettronico) che ha visto gli ebook superare – in termini di vendite – i libri cartacei. Grazie alla "smaterializzazione", infatti, i libri hanno conosciuto non solo un abbassamento dei costi (che li ha resi più accessibili) ma anche e soprattutto una maggoor facilità di circolazione e diffusione grazie alle peculiarità della Rete.

Ma quali caratteristiche tecniche deve avere un Ebook? Quali sono i formati più utilizzati?
Iniziamo col dire che per gli Ebook, ad oggi, non esiste uno standard. I libri elettronici possono essere distribuiti in tanti diversi formati tra cui:

  • PDF – Il formato di Adobe che rappresenta una specie di standard per i documenti digitali.
  • EPUB – è l’evoluzione del formato OEB e rappresenta una sorta di standard. Il formato EPUB, infatti, è supportato da moltissimi device tra cui iPhone, iPad, Nook, SonyReader, ecc. I libri elettronici creati in questo formato possono essere letti, inoltre, da numerose applicazioni come Stanza, Adobe Digital Edition, FBReader.
  • MobyPocket – è un formato basato sullo standard XHTML ed offre il supporto di Javascript e frames. E’ supportato da numerosi device mobili come PDA e smartphone.
  • LIT – è un formato proprietario di MIcrosoft (LIT è la contrazione di "Literature") basato sul vecchio formato open OEB. Integra la gestione dei DRM.
  • AZW – è il formato proprietario di Amazon supportato dal e-reader Kindle. Offre il supporto del Digital Right Management.

Tra questi, i formati più popolari, e che garantiscono una maggior compatibilità cross-device, sono EPUB e MobyPocket.

Per creare un e-book in questi formati è possibile utilizzare applicativi ad hoc, tra i quali vi segnalo l’interessante eCub, un software multi-piattaforma grazie al quale creare libri elettronici diventa davvero molto semplice: è sufficiente, infatti, seguire i vari step ed inserire le informazioni richieste (titolo, autore, copertina, indice, testi, ecc.).

Fatto questo sarà necessario scegliere un modello, personalizzare la grafica secondo le proprie esigenze ed, eventualmente, inserire file audio. Una volta completato il lavoro sarà possibile esportare il tutto nei formati EPUB e MobyPocket.

eCub può essere scaricato gratuitamente dal sito web dell’autore.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche