Corsi on-line

Come caricare jQuery se Google e off line

Per caricare jQuery tramite le nostre pagine Web abbiamo a disposizione due soluzioni:

  1. richiamare la libreria dal repository di Google (GoogleApis);
  2. caricare il framework nella root del nostro Web server e utilizzarla tramite inclusione.

Delle due modalità proposto la prima è sicuramente più comoda; cosa fare però se le GoogleApis sono irraggiungibili?

L’eventualità è sicuramente abbastanza remota, ma non impossibile, meglio quindi tutelarsi con un semplice script che preveda il caricamento di una copia “locale” nel caso in cui quella messa a disposizione da Mountain View non sia disponibile:

<script src="http://ajax.googleapis.com/ajax/libs/jquery/1.x/jquery.min.js"></script>
<script>
if (!window.jQuery) {
document.write('<', 'script src="', '/cartella/jquery.min.js', '"></script"', '>');
}
</script>

In questo modo, la copia presente nella root del Web server verrà caricata soltanto se quella fornita da Google non sarà disponibile. Non dimenticate di passare allo script il corretto numero di versione del framework.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche