Corsi on-line

5 risorse per creare siti Web per bambini

Creare pagine Internet per i più piccoli non è un compito semplice, i bambini sono estremamente curiosi e imparano molto in fretta, ma (caratteristica più che comprensibile per la loro età) non sono disposti a concedere alcuno spazio a ciò che li annoia; per questo motivo sarà necessario fornire loro con immediatezza contenuti accattivanti e interattivi che siano in grado di suscitarne l’interesse.

In questo post vorrei proporre 5 risorse utili che potrebbero essere d’aiuto a coloro che devono realizzare pagine Web per questa esigentissima utenza:

  1. Best Practices For Designing Websites For Kids: indicazioni e approfondimenti sui concetti di rispetto, semplicità, fiducia, interazione e apprendimento, fattori indispensabili per questo tipo di progetti;
  2. Digital Natives: The Gender Issue: un’introduzione alle differenze di genere tra i “nativi” e “native” digitali, informazioni e statistiche sulle preferenze di bambini e bambine durante la navigazione in Rete;
  3. Progettare processi di registrazione web per bambini: come rendere semplice una procedura di iscrizione per chi sta ancora imparando a leggere, l’articolo si concentra in maniera specifica sui ragazzini dai sei agli otto anni;
  4. Usability of Websites for Teenagers: l’autore del post è Jakob Nielsen, il guru mondiale dell’usabilità, non c’è quindi altro da aggiungere;
  5. Doing It for the Kids: come fornire contenuti educativi e formativi senza salire in cattedra e annoiare.

Come non manco mai di fare nel caso di articoli dedicati a questa tipologia di argomenti, segnalo fuori elenco anche il sito VoceScuola, network di informazione sulla scuola italiana che contiene numerose risorse sul social learning e lo sviluppo di pagine Web per l’insegnamento.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche