Corsi on-line

Il repository BerliOS chiude per sempre

BerliOS è uno dei più importanti repository per progetti Open Source della Rete, esso conta infatti circa 50 mila iscritti, quasi 5 mila progetti e oltre 2 milioni e mezzo di visitatori ogni mese; nonostante i numeri parlino di un successo, il servizio chiuderà, i suoi gestori ne garantiranno infatti il funzionamento fino al 31 dicembre di quest’anno poi sarà la fine. La chiusura avverrà per il peggiore dei motivi: non ci sono più i fondi necessari per tenere in vita la piattaforma.

Per i progetti ancora attivi non ci dovrebbero essere problemi, sarà sufficiente che gli sviluppatori operino una semplice migrazione su altri servizi simili, la situazione diventa però più complessa per quanto riguarda le applicazioni che non vengono più supportate e che BerliOS ha raccolto durante la sua attività più che decennale, queste infatti potrebbero andare definitivamente perdute nonostante siano ancora ricercate dagli utenti.

BerliOS deve il suo successo al fatto di proporsi come un servizio gratuito online per gli sviluppatori Open Source in grado di offrire l’accesso a sistemi per il controllo di versione come GIT, mailing list dedicate, strumenti per il debugging in fase d’implementazione, aree di discussione, gestione attività, pubblicazione in Rete, archiviazione e backup.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche