Corsi on-line

Comprimere file MyISAM con myisampack

myisampack (scritto così con l’iniziale minuscala), è uno strumento che permette di effettuare la compressione di file MyISAM risparmiando fino alla metà dello spazio occupato da questi ultimi; come è noto, l’utilizzo dello storage engine MyISAM determina la generazione di tre file associati ad ognuna delle tabelle create all’interno di un database MySQL.

Ogni file ha un nome suddivisibile in due parti: un nome uguale a quello della tabella e un’estensione riferita alla funzione del file, ad esempio:

  • tabella.frm;
  • tabella.myi;
  • tabella.myd.

Il  “.frm” è relativo alla struttura tabellare, il “.myi” presenta gli indici, il “.myd” rappresenta i dati.

Per attivare la compressione tramite myisampack è necessario passare ad esso come argomenti i nomi delle tabelle che compongono un database, ad esempio:

myisampack tab_A tab_B ..

Ad ogni statement sarà possibile associare opzioni specifiche per questo strumento:

  • -b backup: genera una copia di sicurezza del file;
  • –join: crea un unico file dall’unione di più tabelle;
  • -T –tmpdir: archivia i file temporanei nella cartella passata come argomento;
  • -f –force: forza la compressione e può dar luogo anche a file più “pesanti” di quelli sorgenti;
  • -t –test: non effettua la compressione ma soltanto una simulazione.

I dati compressi tramite myisampack non sono più suscettibili a modifiche.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche