Corsi on-line

PGDay 2011, una giornata nazionale dedicata al DBMS PostgreSQL

Il 25 Novembre prossimo, nella sede del Monash University Centre di Prato, si terrà la quinta edizione del PGDay (PostgreSQL Day), la conferenza annuale interamente dedicata a PostgreSQL, il noto ORDBMS (bject-relational database management system) rilasciato sotto licenza libera BSD. 

Il programma del PGDay di quest’anno è già disponibile e prevede lo svolgimento di due percorsi paralleli, uno a carattere generale e dedicato ai DataBase Administrators, il secondo pensato per gli sviluppatori; l’evento avrà come ospite d’eccezione Magnus Hagander, elemento di punta del Core Team dell’applicazione nonché presidente dell’associazione PostgreSQL Europe, l’esperto terrà un intervento incentrato sulle novità della versione 9.1 di PostgreSQL.

Tra gli altri ospiti vi saranno anche Simon Riggs, che sarà impegnato in un talk sulle differenze tra PostgreSQL e database NoSQL e in un altro sul futuro di PostgreSQL, e Andreas Scherbaum con un intervento dedicato al Data Warehousing con PostgreSQL; si parlerà poi di disaster recoveryHA, Serializable Snapshot Isolation Level e  impiego di PostgreSQL per il cloud di Amazon EC2.

Il percorso per gli sviluppatori prevede talks sulle novità introdotte di Postgres 9.1 come tabelle esterne, estensioni e CTE scrivibili, su argomenti correlati alla Business Intelligence, alla sicurezza delle password, all’archiviazione  di binari in tabella e all’utilizzo di Perl e Node.js per le query.

Una sessione speciale sarà dedicata ai “lightning talk” grazie ai quali i partecipanti potranno salire sul palco per 5 minuti ed esporre i propri progetti con PostgreSQL.

La quota di partecipazione è di 99,22 € (82 euro + IVA al 21%) e comprende ingresso al PGDay 2011, coffee break mattutino, pranzo a buffet e coffee break pomeridiano; necessaria la registrazione.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche