Corsi on-line

Obbligo di iscrizione della PEC per le società

Come è noto, apartire dal 29 novembre 2011 tutte le società iscritte al Registro italiano delle Imprese dovranno essere dotate di una PEC (casella di Posta Elettronica Certificata) alla quale chiunque, ivi compresa la Pubblica Amministrazione, avrà la possibilità di trasmettere comunicazioni destinate all’impresa; l’acquisto della casella di PEC potrà essere effettuato presso uno dei gestori autorizzati presente nell’apposito elenco pubblico, sarà quindi necessario iscrivere la casella PEC al Registro delle Imprese.

Se l’indirizzo PEC non è presente nel Registro Imprese, oppure è presente ma non è quello corretto (la ricerca potrà essere effettuata su questa pagina), bisognerà comunicare al Registro Imprese l’iscrizione o la variazione dell’indirizzo PEC; sono tenute ad  iscrivere la PEC al Registro Imprese le società di persone e di capitali; sono invece escluse dall’obbligo di iscrizione le imprese individuali e tutte le imprese che non sono costituite in forma societaria.

L’obbligo di iscrizione decorre:

  • per le società costituite prima del 20/11/2008: entro il 29-11-2011;
  • per le società costituite a partire dal 20/11/2008: all’atto dell’iscrizione.

L”iscrizione e la variazione dell’indirizzo sono gratuite in quanto esenti da bolli, diritti o tariffe; le modalità per l’iscrizione sono presenti sul sito del Registro Imprese alla voce “Come fare per iscrivere o modificare la PEC al Registro Imprese”; per chi non dovesse adempiere all’obbligo d’iscrizione sono previste pesanti sanzioni

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche