Corsi on-line

Differenze tra date con Countdown.js

Esistono numerose soluzioni adottabili da uno sviluppatore per calcolare le differenze tra date, per velocizzare questo tipo di procedura ed evitare di dover scrivere lunghe righe di listato è possibile valutare uno strumento come Countdown.js, una libreria basata su JavaScript con la quale sarà possibile creare in modo estremamente semplice dei conti alla rovescia, da utilizzare magari prima dell’esordio on line di un sito Web o di un altro servizio Internet.

Grazie a questa libreira sarà possibile tenere traccia del tempo che passa e restituire ogni attimo in differenti formati tra cui millisecondi, minuti secondi, minuti primi, ore, giorni, settimane, mesi, anni, decadi e addirittura secoli e millenni; l’output generato sarà sempre il più accurato possibile.

Tutto quello che verrà richiesto all’utilizzatore sarà di definire un limite temporale per la scadenza del conto alla rovescia che permetterà la restituzione istantanea del momento corrente, in ogni caso sarà possibile apportare in qualsiasi momento un reset al countdown o effettuare un callback sia al momento iniziale che a quello finale del conto alla rovescia.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche