Corsi on-line

Debugging delle applicazioni con PHP Bug Lost

PHP Bug Lost è una soluzione molto semplice da utilizzare per il debugging dei codici sorgente basati sul linguaggio per lo scripting server side PHP; in pratica si tratta di un singolo file che mette a disposizione funzionalità per il monitoraggio sfruttabili attraverso una semplice funzione da inserire all’interno delle pagine Internet, le informazioni relative all’esecuzione del debug saranno poi visualizzabili attraverso una comoda console inline.

L’installazione è molto semplice:

<?php include 'phpBugLost.php'; ?>
<html>
<head>...</head>
<body>
........
<?php echo bl_debug(); ?>
</body>
</html>

La console presenta un menù principale composta dalle voci di maggior interesse per lo sviluppatore, come per esempio i logs prodotti dal caricamento di una pagina e delle relative applicazioni, le query SQL utilizzate per le interrogazioni al DBMS e la manipolazione dei dati, le query Ajax, le varibili coinvolte e i benchmark relativi ai tempi di caricamento con relativa valutazione delle risorse utilizzate.

Lungi dall’essere un semplice strumento per lo sviluppo, PHP Bug Lost potrà essere utilizzato anche come tool per il monitoraggio in fase di produzione, esso è infatti in grado di intercettare comportamenti inattesi da parte di uno script (ad esempio la produzione di un valore non atteso) e di inviare l’opportuna notifica al Webmaster perché apporti le contromisure del caso.

Sul sito ufficiale del progetto, oltre al link per il download di PHP Bug Lost, è presente sia un’esauriente documentazione che una demo funzionante per testare le features per il debugging.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche