Corsi on-line

Clonare il sorgente PHP da Git

Il codice sorgente di PHP è stato definitivamente spostato sul DVCS Git creato da Linux Torvalds per disporre di un avanzato strumento per il controllo di versione del Kernel di Linux; abbandonato Subversion, è ora necessaria una nuova procedura per la clonazione del codice basata sul GitHub mirror appositamente disponibile; vediamo quindi quali sono le operazioni richieste.Innanziatutto sarà necessario lanciare il comando per la clonazione che permetterà di localizzare il sorgente:

git clone https://github.com/php/php-src.git

In alternativa è disponibile un altro mirror fornito dalla stessa comunità degli sviluppatori del linguaggio:

git clone http://git.php.net/repository/php-src.git 

Fatto questo ci si dovrà portare sulla directory in cui è presente il php-src tree:

cd php-src

Si potrà quindi effettuare il check del ramo che si desidera clonare, ad esempio, per il branch 5.4 si dovrà lanciare l’istruzione:

git checkout PHP-5.4

Ora non resterà che generare lo script di configurazione tramite il comando:

./buildconf

Alla fine della clonazione (e a seconda del sistema utilizzato), potrebbero essere necessari ulteriori passaggi per la cui esecuzione vi rimando alla sezione Git Access di PHP.net; tenete conto che il manuale ufficiale del linguaggio è ancora su Subversion, quindi, per clonarlo sarà necessario utilizzare il classico comando:

https://svn.php.net/repository/phpdoc/modules/doc-en ./phpdoc-en 
Post correlati
I più letti del mese
Tematiche