Corsi on-line

Installare Skype su Ubuntu, un’alternativa al package ufficiale

Il client VoIP Skype, probabilmente l’applicazione più utilizzata della sua categoria, è disponibile per tutti i sistemi operativi più diffusi, Windows, Mac Os X (oggi semplicemente Os X) e Linux; per quanto riguarda l’intallazione su Ubuntu, da alcune segnalazioni effettuate in Rete sembrerebbe che il package “.deb” ufficiale attualmente disponibile non sia esente da malfunzionamenti.

I problemi citati  si verificherebbero  in particolare quando si tenta l’installazione su una versione più recente della nota distribuzione sviluppata dalla Canonical, è bene infatti ricordare infatti che Skype 2.2 per Linux è un rilascio attualmente ancora in fase beta, quindi instabile per definizione, inoltre, esso fa attualmente riferimento alla release 10.4 di Ubuntu (sia a 32 che a 64 bit).

Un’alternativa al package ufficiale potrebbe quella dell’utilizzo di un Repository Partner, cioè nel caso specifico di un archivio esterno messo a disposizione dalla stessa casa madre per il downlaod e l’utilizzo di applicazioni di terze parti; non è possibile accedere ad un RP senza prima abilitarlo, per cui, nel nostro caso dovremo innanzitutto lanciare la seguente istruzione da Shell:

sudo add-apt-repository "deb http://archive.canonical.com/ $ (lsb_release-sc) partner"

Fatto questo si potrà procedere con l’installazione di Skype:

sudo apt-get update && sudo apt-get install skype

Il programma sarà ora pronto per l’utilizzo.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche