Corsi on-line

L’importanza della tilde nel file system di Linux

Grazie alla grande disponibilità di intefacce utente per le applicazioni destinate a questo sistema operativo, quando si lavora su Windows l’utilizzo del Prompt per l’esecuzione di istruzioni risulta essere abbastanza raro; questo accade soprattutto se le proprie operazioni non prevedono l’interazione con framework per lo sviluppo server side o con Database engine. Su Linux il discorso è un pò diverso, infatti, nonostante l’evoluzione delle UI, il Terminale rimane uno strumento prezioso per gli utilizzatori del Pinguino, affermazione ancora più vera per quanto riguarda Unix.

Tilde

Accade così di dover impiegare su Linux dei caratteri che su altre piattaforme vengono sfruttati molto di rado, anche dagli sviluppatori; un esempo di ciò è la tilde (“~”); quest’ultima risulta particolarmente utile in quanto, se presente in un percorso, rappresenta la directory “/home” dell’utente corrente, per cui quest’ultima sarà raggiungibile attraverso il semplice comando:

cd ~

Inoltre, se per esempio si desidera cancellare un file da Shell, sarà possibile utilizzare un’istruzione come la seguente:

rm /home/eliox/Scrivania/estate_2011.avi

oppure si potrà ricorrere direttamente alla tilde che punterà automaticamente alla Scrivana dell’utente:

rm ~/Scrivania/estate_2011.avi

Sui Pc Desktop la tilde può essere digitata utilizzando la combinazione di tasti [Alt]+[126], mentre sul portatile, dove il tastierino numerico è assente, sarà possibile utilizzare [Alt Gr]+[ì]; su Terminale le operazioni saranno ancora più veloci visto che la tilde potrà essere richiamata tramite punlsante [Pg Down].

Da notare che nel contesto dei file system Unix e Linux la tilde rappresenta la user home indipendentemente dall’utente di riferimento, quindi, in sede di sviluppo o di programmazione questa risulterà particolarmente utile per la realizzazione di applicazioni portabili che possano funzionare facendo riferimento a nomi utente differenti.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche