Corsi on-line

Mozilla implementa Rust per soppiantare C e C++

La Mozilla Foundation continua a promuovere l’implementazione di Rust, il suo progetto interno volto a creare un linguaggio destinato a prendere il posto di C e C++ pur ricordandone molto alla lontana alcune regole sintattiche; il lavoro d’implementazione per quello che dovrebber diventare il linguaggio predefinito nelle applicazioni create dalla Fondazione ha recentemente portato al rilascio della versione 0.3.

Naturalmente pensato per essere multipiattaforma (Linux, OS X e Windows), Rust si presenta come una sorta di crossover raccogliendo costrutti imperativi, OOP e funzionali con supporto per la metaprogrammazione; esiste già un progetto in versione definitiva interamente basato su Rust, si tratta di un browser engine denominato Servo attualmente disponibile soltanto per i sistemi operativi di Cupertino e distro Linux derivate dalla Debian.

Rust 0.3 è il prodotto di circa 1.900 fra correzioni e bugfix, tra le novità più interessanti a livello di features va segnalata l’introduzione del supporto per i commenti shebang (come ad esempio “#!/bin/sh”) per l’identificazione dell’interprete; ma Rust è stato pensato anche per l’impiego in progetti Web based, per cui è allo studio un’integrazione sempre maggiore con i canvas di HTML5.

Installare Rust sul proprio sistema *nix è abbastanza semplice, sarà sufficiente la digitazione di poche righe da linea di comando:

$ wget http://dl.rust-lang.org/dist/rust-0.3.tar.gz
$ tar -xzf rust-0.3.tar.gz
$ cd rust-0.3
$ ./configure
$ make && make install

Prima di fare questo assicureatevi di aver installato sul vostro sistema g++ 4.4, Python 2.6, Perl 5.0, Gnu Make 3.81 (o superiori) e Curl.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche