Corsi on-line

EpicEditor per l’editing inline

EpicEditor non è l’ennesima variante degli editor HTML online visuali sulla scorta di TinyMCE, CKEditor e compagnia, esso è infatti uno strumento rilasciato sotto licenza Open Source che sfrutta la sempre più diffusa sintassi MarkDown e che consente di effettuare le operazioni di editing dei contenuti con procedure inline, cioè agendo direttamente sulle pagine Web senza la necessità di accedere ad un back-end.

Ciò che rende MarkDown particolarmente semplice da utilizzare è il fatto di mettere a disposizione delle regole sintattiche estremamente intuitive, esso prevede per esempio che due paragrafi debbano essere interpretati come tali perché separati da una riga vuota, oppure che una stringa compresa tra backticks (`) debba essere considerata come un frammento di codice; si tratta di un tipo di markup che potrà essere imparato e ricordato velocemente dato che ogni “tag” funziona sulla base di un’associazione di idee ed è formato esclusivamente da punteggiatura.

Ma torniamo ad EpicEditor per presentarne alcune delle funzionalità più interessanti:

  • supporto per il salvataggio automatico delle drafts;
  • possibilità di editare contenuti in modalità full screen;
  • personalizzazione attraverso l’integrazione di nuovi temi;
  • architettura flessibile, sarà infatti possibile agire sul parser MarkDown per modificarlo sulla base delle proprie esigenze;
  • supporto per la preview dei contenuti modificati;
  • disponibilità di un’API (Application Programming Interface) per l’integrazione nelle applicazioni;
  • possibilità di utilizzo delle funzionalità anche offline.

Gratuito è utilizzabile liberamente, EpicEditor (che è stato realizzato in JavaScript) potrà essere scaricato da GitHub o clonato come qualsiasi altro sorgente presente nei repository di Git.

 

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche