Corsi on-line

Memorizzare una MD5 fingerprint per le Android API Key di Google Maps su Eclipse

In questo breve post effettueremo una semplice operazione di MD5 fingerprint key storage per la API  del servizio Google Maps sull’IDE (integrated development environment o ambiente di sviluppo integrato) Open Source Eclipse; nel caso specifico, le chiavi memorizzate saranno quelle per il sistema operativo mobile Android, mentre la piattaforma di riferimento per l’installazione di Eclipse sarà Windows.

Per chi non avesse ancora a disposizione una API Key è possibile effettuare l’apposita richiesta tramite la pagina dedicata ai Google Developers, una singola chiave per le interfacce di programmazione delle Mappe di Mountain View risulterà valida per tutte le applicazioni firmate tramite un singolo certificato MD5 fingerprint; fatto questo, si potrà procedere con la fase relativa all’allocazione del dato:

  1. cercare il percorso completo alla directory “/bin” della propria installazione del Java Developer Kit, ad esempio “C:\Program Files\Java\jdk1.x.x_xx\bin”;
  2. definire il percorso precedentemente identificato come variabile d’ambiente di Windows (in Seven: “Pannello di controllo >> Sistema e sicurezza >> Sistema >> Proprietà del sistema >> Avanzate”);
  3. lanciare il comando “cmd” da prompt di Ms Dos fino a trovare la directory “C:\Users\nomeutente\.android”;
  4. digitare l’istruzione “keytool -list -keystore debug.keystore” e premere [Invio];
  5. premere nuovamente [Invio] alla richiesta della password in quanto non presente.

A questo punto non resterà che copiare l’MD5 fingerprint nell’URL prodotta e la relativa API Key potrà essere passata come parametro all’apposita variabile:

android:apiKey="your api key here"
Post correlati
I più letti del mese
Tematiche