Corsi on-line

Abilitare i collegamenti al Blocco Note e al Prompt dei Comandi in Windows 8

Ad un giorno dal rilascio di Windows 8 l’avevo già acquistato, questo perché, come penso tanti di voi che l’hanno provato, non ho mai amato particolarmente Windows Vista, non tanto per quanto riguarda l’interfaccia utente, comunque molto simile a quella classica dei sistemi operativi della Casa di Redmond, ma per via di un’architettura tutt’altro che stabile; avendo acquistato un laptop gestito da questa piattaforma, ho notato che era dai tempi di Windows Me che non effettuavo così tanti riavvii del sistema a causa di blocchi e crash.

Seven, che uso in un altro Pc, ha rappresentato sicuramente un importante passo avanti, ma non tanto da convincermi ad un upgrade; divenuto disponibile Windows 8, ho deciso che era arrivato il momento di un aggiornamento e, complice, il prezzo contenuto, l’ho acquistato.

Installato il nuovo sistema come upgrade di Vista, ho notato sin dal primo avvio delle differenze sostanziali anche con il precedente Windows 7, l’interfaccia Modern UI (ex “Metro”) basata sulle Tiles (“mattonelle”) ricorda molto più quella di una piattaforma mobile che quella di un Desktop, la classica “scrivania” è diventata soltanto una delle tante App disponibili e non il piano di lavoro primcipale del sistema, poi, una volta raggiunto il Desktop, si nota immediatamente l’assenza di un Menù Start integrato. Dove sono andati a finire gli “Accessori”, dove sono il “Blocco Note” e il “Prompt dei Comandi” di Ms-Dos?

Fortunatamente, questi strumenti che possono tornare estremamente utili agli sviluppatori non sono spariti, più semplicemente sono stati spostati; se volete renderli disponibili sul desktop potete fare così:

  1. portate il cursore del mouse in alto a destra dello schermo in modo da far comparire il menù verticale di accesso rapido alle impostazioni (Barra Charm);
  2. andate su “Ricerca” quindi su “App” e poi su “Accessori Windows”;
  3. clickate per esempio su “Blocco Note” con il tasto destro del mouse;
  4. in basso sullo schermo comparirà un menù orizzontale;
  5. selezionate la voce “Aggiungi alla Barra  delle applicazioni”.

Ripetete la stessa operazioni per il “Prompt dei Comandi” e per tutti gli accessori che vorrete siano raggiungibili anche da Desktop, il risultato finale dovrebbe essere simile al seguente:

Opzionalmente avrete la possibilità di aggiungere delle Tiles alle applicazioni desiderate anche nel Menu Start di Modern UI seguendo la medesima procedura.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche