Corsi on-line

WordPress: disabilitare l’inserimento automatico del tag “p”

Una delle funzionalità di default del Blog engine WordPress prende il nome di wpautop, essa è stata concepita con lo scopo di sostituire le double line-breaks (in pratica l’effetto che otterreste tramite due tag “<br />” inseriti di seguito) con la paragrafazione via markup HTML (<p>…</p>); i costrutti basati su wpautop possono essere richiamati e definiti in qualsiasi momento grazie al passaggio di due parametri specifici alla funzione:

<?php wpautop($text, $line_break); ?>

Dove “$text” è il testo da formattare e “$line_break” è invece un argomento opzionale che serve per preservare l’azione di line breaking, essa avrà effetto sia sui contenuti dei post che sull’excerpt ma non andrà ad influire su eventuali regole di stile o script già definiti.

WordPress

Il comportamento di wpautop può risultare particolarmente utile perché libera l’utilizzatore dalla necessità di effettuare manualmente la paragrafazione; in alcuni casi però, il fatto che esso agisca in modo automatico potrebbe dar luogo ad output indesiderati come per esempio il wrapping di immagini tra tag “<p>”. Se quindi si dovesse presentare la necessità di disabilitare questa funzione, la soluzione potrebbe essere quella di inserire la seguente direttiva nel file “functions.php”:

remove_filter( 'the_content', 'wpautop' );

In questo modo però, a meno di non rieditare il file di funzione e commentare la direttiva proposta, il vantaggio della paragrafazione automatica andrà perduto, per cui, se si desidera avere la possibilità di abilitare o disabilitare wpautop a seconda del comportamento richiesto, è possibile utilizzare un’estensione di terze parti (gratuita e Open Source) come RawHTML che consentirà di agire direttamente su buona parte degli automatismi per la formattazione.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche