Corsi on-line

CS 2 gratis, Adobe smentisce

E’ un caso curioso quello che ha riguardato nelle scorse ore Creative Suite 2, la nota raccolta di applicazioni per il design, la modellazione e il fotoritocco della Adobe; alcuni blog stranieri avevano infatti riportato la notizia che la casa madre avesse deciso di mettere a disposizione gratuitamente (con tanto di numeri seriali per l’attivazione) tutti i programmi di CS2, i download si sono quindi scatenati mettendo in difficoltà i server dei data center di San Jose e costringendo l’azienda ad una smentita.

Creative Suite 2 è stata rilasciata per la prima volta nel 2005 (in aprile) e integra in un unico package Acrobat 3D 1.0, Standard 7.0,  Pro 8.0, Audition 3.0, GoLive CS2, Illustrator CS2, InCopy CS2, InDesign CS2, Photoshop CS2, Photoshop Elements 4.0/5.0 e Premiere Pro 2.0, non esatatmente dei programmi aggiornatissimi, ma averli gratis in forma completamente legale sarebbe stata un’ottima opportunità dati i prezzi abbastanza elevati con i quali sono stati commercializzati.

Andrebbe poi sottolineato che le applicazioni di CS2 sono effettivamente scaricabili e i seriali associati ad esse hanno permesso di superare senza problemi la necessaria procedura di attivazione tramite Internet, una caratteristica che da molti è stata interpretata come un’ulteriore prova della gratuità dell’iniziativa. Nulla di più falso.

Secondo quanto comunicato (un po’ in fase emergenziale) dai portavoce della Adobe, la suite potrà essere scaricata soltanto da coloro che già possiedono una licenza valida (quindi conseguita in seguito di un acquisto):

You have heard wrong! Adobe is absolutely not providing free copies of CS2!

i seriali messi a disposizione sarebbero stati accettati per il solo fatto che il sistema deputato alla loro verifica era stato temporaneamente disattivato.

Insomma, un brutto pasticcio conclusosi con il ripristino della procedura di verifica dei numeri seriali, i maligni ipotizzano che i download siano stati più del previsto costringendo San Jose a sospendere la distribuzione gratuita della sua suite.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche