Corsi on-line

Aggiornare Ubuntu al Kernel 3.7.5

Lo staff capitanato da Linus Torvalds ha recentemente rilasciato il Linux Kernel 3.7.5 grazie al quale sono stati risolti dei problemi minori relativi al supporto per  alcune periferiche e alla presenza di bug rilevati nelle release precedenti; nel caso specifico tale versione dovrebbe eliminare delle problematiche relative ad ACPI (Advanced Configuration and Power Interface) su chipset prodotti dalla AMD.

Da segnalare anche il supporto per l’architettura ARM64  appositamente concepita per i device mobili a 64 bit dotati di chispset ARM (Advanced RISC Machine), inoltre, il nuovo Kernel dovrebbe offrire una maggiore compatibilità con i processori della VIA systems.

Nel caso in cui si volesse effettuare un aggiornamento della propria installazione di Ubuntu alla 3.7.5 si potrà procedere scaricando innanzitutto il package dal repository con wget:

wget http://dl.dropbox.com/u/47950494/upubuntu.com/kernel-3.7.5 -O kernel-3.7.5

fatto questo si potranno impostare i necessari permessi di esecuzione:

chmod +x kernel-3.7.5

per poi passare all’istruzione richiesta per l’upgrade:

sudo sh kernel-3.7.5

e confermare le operazioni effettuate con un riavvio:

sudo reboot

Il passaggio al nuovo Kernel Linux dovrebbe essere indolore in quanto non contiene modifiche rilevanti a livello di sorgente, ma nel caso in cui dovessero verificarsi dei problemi si potrà rimuovere l’aggiornamento con il seguente comando:

sudo apt-get purge linux-image-3.7.5*

Anche in questo caso la procedura effettuata dovrà essere confermata attraverso un reboot del sistema operativo.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche