Corsi on-line

Conosci Linux? C’è un’azienda pronta ad assumerti

Attualmente le aziende dell’high tech e dell’Information technology sarebbero sempre più alla ricerca di professionisti dotati di competenze avanzate nella gestione di sistemi operativi basati sul Kernel Linux; una tendenza che verrebbe confermata dall’ultimo report dedicato all’ecosistema del Pinguino stilato dalla Linux Foundation in collaborazione con Dice (2013 Linux Jobs Report).

I risultati delle rilevazioni effettuate evidenzierebbero come ad oggi circa il 93% dei responsabili della selezione del personale avrebbe pianificato di integrare (e quindi assumere) nel corso del prossimo semestre nuovi collaboratori dotati di varie specializzazioni Linux oriented; un incremento del 3% rispetto all’anno passato.

Le figure più ricercate sarebbero i Linux manager con il 73% sul totale, ma vi sarebbe anche una diffusa esigenza di reclutare sviluppatori (57%) nonché personale DevOp in grado di svolgere simultaneamente le due mansioni precedentemente citate (circa un quarto delle richieste).

Proprio a causa dell’utilizzo sempre più ampio di Linux in vari contesti (si pensi per esempio al comparto mobile con Android), le aziende sarebbero disposte a pagare di più un professionista con competenze correlate ad esso, negli USA ben il 6.2% in più rispetto ad un legacy expert con salari che potrebbero superare abbondantemente i 90 mila dollari l’anno.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche