Corsi on-line

Installare i componenti di runtime di Visual C++

Quando si crea un ambiente di produzione all’interno di un’installazione di Windows Server 2008 R2, può accadere di aver seguito con attenzione tutte le procedure necessarie per il funzionamento delle proprie applicazioni ma di non riuscire ad eseguirle; un esempio potrebbe essere quello relativo alla creazione di uno stack PHP basato sul Web engine IIS dove la Welcome Page di quest’ultimo risulta perfettamente accessibile da browser, ma una qualsiasi pagina PHP non viene caricata correttamente.

Visual-CQuando si verifica un’eventualità del genere, è molto probabile che il sistema non presenti uno strumento denominato Microsoft Visual C++ 2008 Redistributable Package (x86); rilasciato gratuitamente dagli sviluppatori della Casa di Redmond, esso in pratica installa i componenti di runtime delle librerie di Visual C++ che sono necessari perché le applicazioni (anch’esse basate su Visual C++) risultino eseguibili in terminali nei quali non sia installato Visual C++ 2008.

Microsoft Visual C++, conosciuto anche come MSVC, è un ambiente di sviluppo integrato concepito per la programmazione nei linguaggi C, C++ e C++/CLI, esso mette a disposizione sia le librerie per lo sviluppo che quelle per la distribuzione delle applicazioni. In sua assenza, il package Visual C++ 2008 RP installa i componenti di runtime delle librerie C (CRT), Standard C++, ATL, MFC, OpenMP e MSDIA, sarà così possibile mandare comunque in esecuzione le applicazioni che le richiedono anche senza l’ausilio della IDE creata da Big M.

In caso di installazione su architettura x86 è consigliabile installare il package all’interno di un ambiente dotato di Windows Installer 3.1 o release successiva; nel caso in cui siano state installate le versioni preliminari di Visual C++ 2008 o di Visual Studio 2008, come per esempio la build Beta 1, Beta 2 o la Community Technical Preview, sarà necessario innanzitutto procedere con la loro disinstallazione.
Dello stesso package esistono anche le release Microsoft Visual C++ 2010 e Visual C++ Redistributable per Visual Studio 2012.

Download Microsoft Visual C++ 2008 Redistributable Package (x86)

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche