Corsi on-line

Kineticwing: un IDE portabile per sviluppo

Anche se ancora in fase di betatest, Kineticwing IDE si segnala per essere una soluzione semplice, leggera e portabile per il Web development, si tratta di un ambiente di sviluppo multipiattaforma compatibile con quasi tutti i sistemi operativi più diffusi come Windows, Linux e (Mac) Os X (a breve); l’adozione è immediata, non verrà richiesta alcuna procedura di installazione e sarà possibile salvare i propri progetti tramite sessioni di lavoro (multiple) piuttosto che fisicamente su disco.

Kineticwing IDE

I progetti definiti saranno accessibili tramite formato d’interscambio JSON in modo da essere sempre disponibili, sono supportate le modifiche di massa a carico del listato tramite un apposito supporto per il search and replace che consentirà di effettuare sostituzioni sia a carico dei file che dei documenti aperti; ma il vero punto di forza di Kineticwing è sicuramente il buon numero di linguaggi supportati per l’editing.

L’IDE integra infatti un editor CSS dotato di features per l’autocompletamento delle proprietà, dei valori e dei selettori, mette a disposizione strumenti per lo sviluppo tramite JavaScript e CoffeeScript, consente di modificare applicazioni basate su PHP, Python, SaSS, LESS e HTML5 e supporta persino la sintassi per le istruzioni SQL (statements MySQL).  Per chi sviluppa Apps Desktop Side Kineticwing fornisce compatibilità anche con QSS (Qt internal styelsheet).

Per quanto riguarda le piattaforme, di riferimento, è consigliabile l’utilizzo su Windows Seven a 32 bit (package scaricabile in formato Zip) e Linux Ubuntu Portable sia a 32 che a 64 bit; nel caso di adozione su Linux verrà richiesta anche l’installazione della runtime Qt5:

sudo apt-get install libqt5printsupport5 libqt5xml5 libqt5sql5 libqt5sql5-sqlite libqt5network5 libqt5script5

Sarà possibile estendere le funzionalità di base di Kineticwing IDE realizzando dei plugin in puro Javascript.

Via: Kineticwing IDE

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche