Corsi on-line

Aprire l’allegato Winmail.dat

Vi è mai capitato di ricevere un mail da qualcuno che vi assicura di avervi inviato un file ZIP, JPG, PDF… mentre in realtà l’unico allegato presente è un tal file Winmail.dat? Se utilizzate un OS Windows, probabilmente, questo inconveniente non vi è mai capitato, in caso contrario probabilmente sì.

winmail.dat

Iniziamo col dire che non si tratta di un virus o di un qualche tentativo di phishing. L’allegato Winmail.dat, infatti, è l’arcano prodotto di una incompatibilità tra il vostro client di posta ed il sistema utilizzato dal mittente (di solito si tratta di mail spedite utilizzando Outlook o Exchange Server… prodotti Microsoft insomma).

L’allegato Winmail.dat, in pratica, è il prodotto di una incompatibilità tra il formato TNEF (Transport Neutral Encapsulation Format) che i sistemi Moicrosoft applicano di default alle mail generate nel formato RTF ed il nostro client di posta che le riceve. Questo strano allegato, infatti, si presenta molto spesso agli utenti Mac e Linux.

Ma come risolvere il problema? Semplice. O il mittente cambia il formato dei messaggi in uscita (impostando su HTML o testo semplice) oppure ci muniamo di un qualche strumento che ci consenta di aprire il file Winmail.dat. A tal scopo vi segnalo un utile tool on-line – reperibile alla URL www.winmaildat.com – grazie al quale potrete estrarre il contenuto del file Winmail.dat.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche