Corsi on-line

Munee, ottimizzare gli elementi di pagina con PHP

Munee è una libreria standalone e all-in-one per l’ottimizzazione degli elementi di pagina (assets), si tratta di una soluzione pensata appositamente per ridimensionare le immagini al volo, fornire compilazione LESS, SASS e CoffeeScript, combinare e minificare file e regole di stile CSS o codice sorgente JavaScript; alle funzionalità già elencate si aggiunge anche un meccanismo per il caching client e server side che permetterà di abbreviare nettamente i tempi necessari per il caricamento delle pagine.

Munee

L’installazione di Munee è resa particolarmente semplice grazie all’utilizzo del dependency manager Composer che gestirà automaticamente le dipendenze necessarie per il suo funzionamento. Imagine è invece la libreria Object Oriented di riferimento per le operazioni di resizing e di manipolazione delle immagini, una volta che un file grafico verrà modificato le richieste provenienti dai client saranno soddisfatte mettendo a disposizione l’immagine presente in cache; per motivi di sicurezza queste ultime verranno rese non tracciabili dagli utenti.

Sempre per quanto riguarda il caching, Munee fornisce le versioni temporaneamente memorizzate degli assets soltanto dopo aver effettuato un controllo relativo alla presenza di eventuali aggiornamenti, in caso di esito positivo il browser verrà “forzato” a visualizzare le varianti più recenti; un ulteriore livello di ottimizzazione in rendering potrà essere ottenuto minificando CSS e JavaScript e utilizzando la callback function ob_gzhandler() per GZippare l’output buffer e risparmiare risorse in termini di banda.

Allo sviluppatore basterà includere alcuni assets specifici  (“.less”, “.scss”, “.coffee”..) per determinarne automaticamente la compilazione e il caching; sarà inoltre possibile combinare CSS e JavaScript in un’unica richiesta tramite la semplice delimitazione dei nomi dei file coinvolti attraverso una virgola.
Il codice sorgente di Munee è disponibile per l’implementazione e il forking (sotto licenza Open Source) attraverso il servizio per il controllo di versione distribuito GitHub, l’applicazione necessita di un ambiente basato su PHP 5.3 o versione successiva.

Via: Munee

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche