Corsi on-line

Adobe presenta l’hardware per i (Web) designer

Adobe è coinvolta in un’importante opera di revisione della propria offerta di prodotti e servizi, la svolta verso il SAAS (Software as a service) come nuovo modello distributivo per le applicazioni, effettuata attraverso il rilascio di Creative Cloud, sarebbe soltanto il preludio di un progetto mirato a spostare il proprio core business verso l’ecosistema mobile; una nuova strategia che non è stata accolta da tutti con il medesimo entusiasmo, ma che si presenta come irreversibile. Da questo punto di vista il gruppo non poteva ignorare le nuove esigenze legate all’hardware per i designer che lavorano in mobilità.

Mighty Napoleon

Escono quindi dalla fase di concept i progetti “Mighty“, “Napoleon” e “Parallel“, il primo ha portato alla realizzazione di una stilo (una vera e propria “cloud pen”) per l’interazione con dispositivi dotati di display touchscreen come per esempio i tablet, il secondo ha permesso di creare una sorta di righello (più precisamente un “digital ruler”) per semplificare le operazioni di progettazione e wireframing, mentre Parallel è invece una drafting App per l’uso di Napoleon su iPad; entrambe dovrebbero essere disponibili per la commercializzazione entro i  primi mesi del 2014, inoltre, gli sviluppatori avranno la possibilità di creare applicazioni che interagiscano con esse.

Nonostante l’abbandono della pacchettizzazione, sembrerebbe che gli utilizzatori del software Adobe stiano metabolizzando velocemente la transizione verso l’approccio SAAS; a dimostrarlo vi sarebbero oltre 1 milione di sottoscrizioni già attivate sulla piattaforma Creative Cloud; è chiaro che l’azienda vuole sfruttare quanto più possibile l’elemento novità diventando essa stessa un riferimento anche per l’hardware e le Apps per grafici, designer e Web designer.

Per  una società che rischiava di essere travolta dalla stessa evoluzione delle tecnologie per la mobilità che sembrerebbero aver rigettato definitivamente la tecnologia Flash, il Cloud rappresenta un’occasione attraverso la quale offrire servizi dedicati allo sviluppo di progetti collaborativi, alla sincronizzazione dei contenuti e alla fornitura di applicazioni device oriented.

Via Adobe Systems

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche