Corsi on-line

Creare un app per Android con AppYet

Per numerosi sviluppatori, la realizzazione di app per dispositivi mobili rappresenta ormai non soltanto un’occasione per acquisire nuove competenze, dare sfogo alla propria creatività e accrescere la propria reputazione, ma anche una significativa fonte di reddito. La crescente diffusione di dispositivi come smartphone e tablet mette infatti a disposizione un mercato sterminato, ampio al punto da poter ottenere guadagni interessanti anche con prezzi molto accessibili, o addirittura soltanto tramite banner pubblicitari.

Naturale quindi che siano in molti, anche al di fuori dell’ambito dei programmatori e degli addetti ai lavori, a guardare con crescente interesse al mondo della realizzazione di app. AppYet cerca di rispondere a questa esigenza, consentendo anche a soggetti privi di competenze in ambito di programmazione di realizzare le proprie app per il sistema Android, leader nel campo del mobile computing.
AppYet
Creare app è semplice e gratuito: una semplice interfaccia grafica gestisce tutti i passaggi di progettazione, consentendo anche di integrare la propria applicazione con alcuni tra i più popolari servizi offerti dalla rete, come la visualizzazione di video tramite Youtube.

Il gruppo AppYet si preoccuperà poi di inserire le app così create all’interno di Google Play: anche la gestione dei banner può essere affidata a AppYet, che da qui ricava le proprie entrate. In sostanza, AppYet consente a persone creative ma prive di formazione informatica di realizzare le proprie idee, anche in forma di app, con l’obiettivo non solo e non tanto di ampliare la platea degli utenti, quanto di rinfoltire il gruppo degli sviluppatori.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche