Corsi on-line

HTML5 e CSS3: verificare quanti utenti potranno usare una funzionalità

Gli stessi autori del servizio Can I Use, nota piattaforma online attraverso cui verificare quali browser e quali versioni di questi ultimi supportano una feature basata su HTML5, CSS3 o JavaScript, hanno messo a disposizione “I want tu use“, una nuova applicazione grazie alla quale uno sviluppatore potrà scoprire facilmente e rapidamente quanti utenti avranno la possibilità di utilizzare una specifica feature attraverso il proprio browser.

Cattura

Sostanzialmente tale servizio funziona in questo modo: tiene conto di tutti i browser Web più diffusi sia in ambiente Desktop che nell’ecosistema mobile, per cui le applicazioni di riferimento saranno in questo caso Internet Explorer (e IE Mobile), Mozilla Firefox (anche per Android), Google Chorme (anche per il Robottino Verde), Apple Safari (anche per iOS), Opera Browser (compresi Opera Mini e Opera Mobile) nonché il programma per la navigazione Web predefinito di Android.

Di tutte le applicazioni precedentemente elencate vengono prese in considerazione i Web standard supportati, quindi, fatto “100” l’intero parco browser utilizzato per le verifiche, dopo aver selezionato una determinata feature l’utente potrà ottenere un valore espresso in percentuale che sarà pari alla quantità di utenti che potenzialmente potranno utilizzarla (1 utente = 1 installazione di browser); naturalmente, nel caso in cui si voglia verificare l’impatto di un’applicazione particolarmente articolata, sarà possibile selezionare più funzionalità e ricevere il corrispondente risultato, sempre in termini percentuali.

Attraverso la piattaforma sarà poi possibile valutare il supporto per elementi HTML5, regole di stile CSS e Web API (Application Programming Interface); per fare un esempio, la figura proposta in precedenza presenta la quota parte di utenti che, sul totale, potranno utilizzare le features colors e media queries di CSS3, in questo caso tali regole potranno essere introdotte con una certa tranquillità, sapendo che ben il 94.68% degli internauti potranno usufruirne.

I want tu use” prevede anche un sistema di segnalazione del supporto goduto dalle features basato su diverse colorazioni, motivo per il quale (sempre per fare un esempio) l’elemento audio di HTML5, supportato dal 96% dei browser considerati, sarà evidenziato in verde, mentre le variabili CSS, che ancora non godono di un supporto completo da parte di alcun browser, saranno evidenziate con un rosso acceso.

Via I want tu use

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche