Corsi on-line

WordPress: estrarre il contenuto di una pagina

La funzione get_page() di WordPress è ormai deprecata da tempo, essa in pratica consentiva di estrarre i dati relativi ad una pagina sulla base dell’identificatore associato ad essa o ad uno specifico oggetto di pagina; in questo modo si poteva disporre di uno strumenti per la conversione di un aggiornamento del Blog, o del sito Web, corrente in un contenuto statico. Ad oggi per effettuare la medesima operazione disponiamo della funzione get_post().

WordPress

WordPress

Quest’ultima, come get_page(), funziona sulla base di un identificatore. Si ipotizzi per esempio di voler estrarre il contenuto di una pagina alla quale l’applicazione ha assegnato l’identificatore “22”, per stampare il relativo contenuto si potrà procedere nel modo seguente:

$id_post=22; 
$post = get_post($id_post); 
$result = apply_filters('the_content', $post->post_content); 
echo $result; 

Sostanzialmente l’id passato come argomento alla funzione get_post() consentirà di identificare univocamente la pagina dalla quale si desidera prelevare i dati, fatto questo the_content permetterà di accedere al relativo contenuto. Le informazioni così ottenute potranno essere utilizzate per scopi differenti, come per esempio la visualizzazione di un testo all’interno di un box di testo o la definizione di un messaggio da inviare tramite posta elettronica (funzione wp_mail()):

$id_post=22; 
$post = get_post($id_post); 
$result = apply_filters('the_content', $post->post_content); 
// testo dell'email
$message = $content; wp_mail( $to, $subject, $result, $headers );

Un’alternativa interessante è data dalla possibilità di eseguire la medesima procedura di estrazione facendo riferimento al titolo di una pagina, a tale scopo si potrà utilizzare la funzione get_page_by_title() che, appunto, individua una pogina sulla base del titolo ad essa associato:

$page = get_page_by_title( 'nome-pagina' );
$result = apply_filters('the_content', $page->post_content); 
echo $result;

WordPress è giunto recentemente alla versione 4.4 ma tutte le funzioni descritte nel presente articolo sono compatibili anche con quest’ultima.

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche