Corsi on-line

Implementare le Twitter Card per la SEO

Qualsiasi strumento che possa aiutare il gestore di un sito Web al fine di ottenere una maggiore popolarità per le proprie pagine dovrebbe essere testato in modo da valutarne gli effetti; alcune di queste soluzioni sono meno conosciute di altre e proprio per tale motivo andrebbero prese in considerazione, se non altro, per l’esecuzione di alcuni test che consentano di misurarne l’efficacia. E’ il caso delle Twitter Card, particolarmente interessanti dal punto di vista della generazione del traffico organico.

TwCardLe Twitter Card permettono di allegare immagini, filmati e altre componenti multimediali ai propri tweets con lo scopo di ottenere un maggior numero di visite verso i contenuti condivisi con gli altri utenti del social network; utilizzarle è particolarmente semplice, lo sviluppatore non dovrà far altro che aggiungere alcune righe di codice HTML nelle pagine coinvolte, gli utenti che twitteranno tali risorse avranno quindi a disposizione una scheda visualizzabile dai propri followers.

Le Twitter Card non rappresentano un’opportunità soltanto per veicolare traffico, ma anche per incrementare i download di un’App o per incentivare le iterazioni degli utilizzatori di dispositivi mobili; nel dettaglio avremo la possibilità di gestire 4 tipologie di Card:

  • Summary Card: una scheda contenente titolo, descrizione, miniatura e riferimenti all’account che ha condiviso il contenuto.
  • Summary Card con immagine grande: una scheda identica alla precedente con l’unica differenza che la miniatura viene sostituita da un’immagine più grande.
  • App Card: permette di fornire i dettagli di un’applicazione mobile e il link per il suo download diretto.
  • Player Card: una Card multimediale che può includere video, audio o altre componenti multimediali.

Un semplice esempio di inclusione di header tag per la creazione di una Summary Card potrebbe essere il seguente:

<meta name="twitter:card" content="summary" />
<meta name="twitter:creator" content="@claudiogarau" />
<meta name="twitter:site"content="@mrwebmaster" />
<meta name="twitter:title" content="Implementare le Twitter Card per il SEO" />
<meta name="twitter:description" content="Incrementare il traffico con le Twitter Card." />
<meta name="twitter:image" content="http://blog.mrwebmaster.it/files/2016/03/TwCard.png" />

Una volta definita una Twitter Card sarà possibile utilizzare l’apposito strumento per messo a disposizione dal sito Cinguettante per controllarne la validità. Gli effetti delle Twitter Card potranno essere misurati tramite le analytics fornite dalla piattaforma.

Via Twitter

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche